Alfa Romeo in Italia ad aprile 2020 ha segnato – 93,38%, con un mercato nazionale a – 97,55%. Giulietta, Stelvio e Giulia vendono più delle vetture concorrenti

Il mercato automobilistico italiano ha segnato ad aprile 2020 una flessione del 97,55 %. Sono state immatricolate 4.279 vetture a fronte delle 174.924 vetture registrate ad aprile 2019. Con una perdita di quasi 171.000 unità la pandemia da Coronavirus ha messo in ginocchio il comparto automobilistico italiano.

Alfa Romeo ha immatricolato 147 vetture rispetto alle 2.219 di aprile 2019. Il decremento è pari al – 93,38 %. La quota di mercato è salita dall’ 1,27 % al 3,44 %. Nella classifica TOP 50 del mese di aprile le tre Alfa si sono comunque difese molto bene: Al 17° posto si è classificata la Giulietta con 59 unità, il Suv Stelvio al 23° posto con 51 unità e al 31° posto Alfa Giulia con 37 unità. Rispetto alle vetture concorrenti i modelli del Biscione non sono crollati e tra l’altro la Giulia è offerta solo con carrozzeria berlina, mentre le concorrenti tedesche hanno altresì in gamma la versione station wagon.

ANALISI COMPARATA ALFA GIULIETTA CON LE SUE CONCORRENTI – FOCUS MESE DI APRILE 2020

Alfa Romeo Giulietta – 59 unità – 17° posto
Bmw Serie 1 – 52 unità – 22° posto
Volkswagen Golf – 47 unità – 25° posto

ANALISI COMPARATA ALFA GIULIA CON LE SUE CONCORRENTI – FOCUS MESE DI APRILE 2020

Alfa Romeo GIULIA – 37 unità – 31° posto
Audi A4 – 13 unità – 38° posto
Le altre concorrenti non sono presenti nella classifica TOP 50

ANALISI COMPARATA ALFA STELVIO CON LE SUE CONCORRENTI – FOCUS MESE DI APRILE 2020

Alfa Stelvio 51 unità – 23° posto
Land Rover Range Rover Evoque – 25 unità – 36° posto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *