Le vendite del marchio Alfa Romeo in Italia ad agosto 2022 hanno segnato +71,25 % trainate da Tonale e Stelvio. Stellantis Group segna + 16,95 %. L’andamento del mercato nazionale su scala mensile è a + 9,9 %

Dopo tredici cali mensili consecutivi, le immatricolazioni di autovetture in Italia hanno messo a segno in agosto una crescita del 9,9% rispetto allo stesso mese del 2021. Il consuntivo del periodo gennaio-agosto è comunque ancora in calo del 18,4% rispetto allo stesso periodo del 2021, anno che si era chiuso con un calo del 23,9% rispetto ai livelli pre-Covid del 2019. Il mercato italiano dell’auto è dunque ancora in profonda crisi. Il risultato positivo di agosto va colto, ma non cambia in misura significativa lo scenario che resta caratterizzato da una crisi sia della domanda, per gli effetti della pandemia e della guerra, sia delle difficoltà di fornitura alle case automobilistiche di componenti essenziali (microchip, cavi, ecc.). E’ questa l’analisi del Centro Studi Promotor di Bologna.

ANDAMENTO VENDITE SU SCALA ITALIA AD AGOSTO 2022 – Analizzando i dati ministeriali le immatricolazioni nell’ottavo mese del 2022 sono pari a 71.190 unità rispetto alle 64.767 di agosto 2021. L’ incremento è pari al + 9,9 %.

ANDAMENTO VENDITE DEL GRUPPO STELLANTIS AD AGOSTO 2022 – Il Gruppo Stellantis ( che include Alfa Romeo, Citroen, DS, Fiat, Jeep, Lancia, Maserati, Opel e Peugeot) ha chiuso ad agosto a + 16,95 % con 25.405 vetture immatricolate rispetto alle 21.723 di agosto 2021. La quota di mercato gruppo sale dal 33,54 % al 35,69 %.

ANDAMENTO DELLE VENDITE DEL MARCHIO ALFA ROMEO NEL MERCATO ITALIA NEL MESE DI AGOSTO 2022 – Il Biscione ha immatricolato 810 vetture rispetto alle 473 di agosto 2021 . La quota di mercato è dell’ 1,14 % rispetto allo 0,73 % dell’ottavo mese del 2021. Nei primi otto mesi del 2022 il Biscione nel mercato Italia ha venduto 7.939 vetture rispetto alle 7.677 del medesimo periodo del 2021. Da gennaio ad agosto 2022 la variazione percentuale è pari al + 3,41 %.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.